Gestione ALL-IN

Il Pay Per Page

Il Pay Per Page è una soluzione economica, finanziaria, tecnologica e organizzativa.
Consiste in un contratto di somministrazione in base al quale l’Azienda Cliente corrisponde a Elle Di Ufficio  un importo unitario fisso, predefinito per ogni pagina stampata (da stampante, fax, copiatrice).

Con l’obiettivo di ridurre i costi relativi alla gestione documentale e di rinnovare il parco delle periferiche presenti in azienda, il Pay Per Page è un innovativo modello di business. 
 
L'importo fisso è comprensivo di manodopera, ricambi, consumabili, con la sola differenziazione per pagina monocromatica o colore prodotta.
E' possibile applicare il modello di Pay Per Page sia a macchine nuove in vendita sfruttando solo la componente service oppure inglobare anche il valore della macchina in un'operazione di Noleggio Full Service.

I vantaggi operativi

I vantaggi operativi riguardano la certezza dei costi, la riduzione mediamente del 15% (su base storica) dei costi diretti di produzione documentale, la liberazione di risorse finanziarie e la generazione di cassa nell’esercizio, grazie alla cessione dei cespiti al fornitore.

I vantaggi strategici

I vantaggi strategici si identificano invece nella possibilità di liberare risorse da attività non ‘core’ per l’azienda, di migliorare l’efficacia e la flessibilità nei processi di ristrutturazione, di rinnovare il parco tecnologico e di rispettare l’ambiente (riduzione dei consumi per effetto dell’innovazione tecnologica, quindi degli sprechi per effetto dell’innovazione di processo).